Come cambia il mercato delle autovetture

Il mercato cambia velocemente e questo particolare della nostra società moderna vale anche per le autovetture.

A_89c505b679.jpg

Il mercato cambia velocemente e questo particolare della nostra società moderna vale anche per le autovetture. Cambia e lo fa tenendo a mente due aspetti: le tecnologie in primis, sempre più green, e le modalità, come nel caso del noleggio a lungo termine. In entrambi i campi le novità non sono certamente poche. Poi, il boom del settore automotive viene anche dimostrato dai dati sulle vendite e persino dai canali di acquisto: forse la novità maggiore, destinata a modificare per sempre le nostre abitudini. Oggi vedremo di approfondire ognuno di questi aspetti portanti del mercato delle autovetture.

Noleggio a lungo termine: cresce il mercato

Oggi le auto si noleggiano, e si noleggiano sul lungo periodo. Un trend che viene chiarito dai numeri di un mercato sempre più ampio: nei primi sei mesi del 2017, sono stati oltre 144.000 i veicoli destinati al noleggio a lungo termine in Italia. Con un aumento pari a +20.000 unità. Questi i dati, fonte Aniasa. Cos’è il noleggio a lungo termine? È una forma di affitto della vettura che va da uno a due anni, che prevede una serie di spese già incluse nel pacchetto di noleggio: come l’assicurazione e il bollo, oppure la manutenzione o la riparazione dei danni.

Non solo noleggio: in tanti comprano l’auto

Nonostante il successo del noleggio a lungo termine, sono comunque numerosi gli italiani che preferiscono l’auto di proprietà. Secondo le ricerche effettuate sul mercato nazionale, quest’anno ha visto le vendite tornare al livello degli anni prima della crisi. Soprattutto a maggio, un mese che ha registrato un totale di oltre 200.000 auto immatricolate: con una crescita del +8% rispetto alla precedente annata.

Acquisto auto: il futuro è Internet

L’e-commerce è destinato a cambiare per sempre il mercato delle auto. Stando alle previsioni di Iab Internet Motors, entro i prossimi cinque anni il 18% delle vendite di auto avverrà online. Il 79% degli acquirenti, invece, userà sia Internet sia il “metodo classico”. Già adesso questa è di fatto una tendenza: fra i principali player del mercato della vendita delle automobili online c’è il noto sito automobile.it, un portale che offre veicoli in vendita sia usati che nuovi.

Trend di domani: l’auto elettrica

In quanto a tecnologie, il futuro dell’automotive è certo: saranno le vetture elettriche a rappresentare il domani della mobilità. Questa scelta verrà favorita da un netto calo dei prezzi, attualmente ancora alti. Inoltre, la necessità di guidare una vettura green sarà sempre più importante. Il tutto per un duplice scopo: permetterci di respirare aria più sana, più pulita e per concedere un po’ di respiro anche al nostro pianeta. L’auto elettrica, quindi, diventerà non solo il mezzo per muoversi in città, ma anche lo strumento per combattere l’inquinamento.